Zumio: Piacere Rotante in 60 Secondi!

Zumio Spirotip Vibrator è uno dei più spettacolari sex toys usciti nel 2017.
Un’idea totalmente nuova, una tecnologia finora mai applicata da nessun produttore.
Creato dalle donne per le donne, è un giocattolo veramente interessante!

Caratteristiche Fisiche

Zumio si presenta in una confezione molto carina ed elegante, ottima come confezione regalo.
E’ fabbricato in un’unica variante viola ed ha una forma molto particolare, ergonomica e mai vista prima, in pratica durante l’utilizzo si può impugnare come una penna!
I materiali sono: silicone medico per la zona dove ci sono i comandi e plastica ABS per il manico e la punta.
E’ ricaricabile tramite presa USB che si collega ad una comoda base bianca in cui inserire Zumio che rimane così in piedi durante la carica.
Il tempo di ricarica è di circa 16 ore da completamente scarico a completamente carico, per un uso approssimativo di 4 ore.
La confezione contiene anche una pochette bianca per portarlo sempre con voi ed un libretto di istruzioni.
E’ lungo circa 17 cm e pesa circa 75 grammi.
E’ waterproof, e usarlo nella vasca da bagno aggiunge divertimento al divertimento!

Il punto di forza di questo strumento è la velocità con cui fa raggiungere l’orgasmo: l’89% delle donne che lo hanno usato ha detto che ha raggiunto l’orgasmo in meno di 5 minuti, il 63% in meno di 2!

L’utilizzo è molto semplice, un tasto per l’accensione e i tasti + e – per variare attraverso le 8 velocità della punta.

Che Cosa ha di Speciale Zumio?

Zumio Spirotip Vibrator è stato ideato e disegnato da donne.
L’idea di base è che non c’è movimento migliore di quello circolare durante la stimolazione genitale femminile.
Pertanto Zumio ha l’aspetto di una maneggevole penna o anche di uno spazzolino da denti elettrico, con in punta una pallina, che rotea a velocità sempre più elevata tanto più si alza il livello di intensità. Attenzione, la pallina non vibra, rotea! Ossia fa degli impercettibili e velocissimi movimenti rotatori, cosa che non troviamo in nessun sex toy finora prodotto!
La rotazione fornisce una stimolazione che parte dalla superficie e si spande sempre più in profondità e fa sì che si senta il piacere montare sempre più man mano che lo si sposta nell’area genitale.
Sul libretto di istruzioni c’è descritto un vero e proprio “percorso” di 60 secondi con cui esplorare il piacere secondo la scuola Zumio!

La Mia Esperienza

Inutile dire che in quanto entusiasta e collezionista di sex toys, l’uscita di Zumio mi ha fatto letteralmente balzare gli occhi fuori dalle orbite! Smaniavo per provarlo, e finalmente il giorno è arrivato!
Lo dico subito: non ha deluso le mie aspettative, anzi, le ha superate di gran lunga!
Per quanto riguarda estetica e confezionamento sono rimasta affascinata!  Confezione di un bianco abbagliante e un sex toy che sembra tutto tranne un sex toy!
Devo avere una perversione in questo senso: meno sembrano quello per cui sono stati creati e più mi piacciono! Più il design è fantasioso e maggiore sarà la mia voglia di provarli!

Lo ho provato in due tempi diversi e ho fatto due prove diverse. La prima ho cercato l’orgasmo nei famosi 60 secondi, la seconda ci ho giocato un bel po’!
Consiglio di mettere sempre un pochino di lubrificante a base d’acqua sulla punta per un’esperienza più piacevole.

Nel primo caso ho sforato i 60 secondi, ma ho comunque raggiunto l’orgasmo abbondantemente sotto i 5 minuti (se vi state immaginando una pazza con un sex toy in una mano e un cronometro nell’altra siete abbastanza vicini alla realtà!). Questo mi ha fatto venire in mente un’immagine piuttosto precisa: una donna a lavoro prossima all’esaurimento nervoso che ha bisogno di una pausa! Zumio è così comodo da portare in borsetta e così mimetizzabile in una qualsiasi pochette da trucco o per gli assorbenti che siamo solite portarci in bagno, che nei momenti di maggiore stress scappare in bagno ed avere un orgasmo in due minuti (tra l’altro con un oggetto silenziosissimo, che comunque produce un rumore che basta un rubinetto aperto per coprire), è una benedizione divina! Il segreto di Zumio è proprio lì, nel tempo! Nessuno potrà capire che non siete andate in bagno per fare qualcosa di diverso dalla pipì! ma voi avrete scaricato tensione e probabilmente sarete decisamente più ben disposte e produttive! Se così non dovesse essere, tornate in bagno e ripetete a piacimento!

Alla seconda prova mi sono soffermata più a lungo sull’utilizzo di Zumio e l’ho usato per esplorare di più tutta l’area genitale. Mi sono presa un po’ di tempo, ho provato le varie velocità, le varie zone dell’area genitale. Ho provato sul clitoride e nei suoi dintorni, su vagina e dintorni ed ho decisamente gradito!
La stimolazione che ho preferito è stata quella a media intensità nei dintorni del clitoride, all’interno delle piccole labbra per intenderci. Alternare il posizionamento della punta di Zumio in queste due regioni mi ha portato orgasmi multipli di intensità variabile, da leggeri e piacevoli ad assolutamente sorprendenti!
E’ un ottimo strumento per esplorarsi e la sensazione data dal movimento rotatorio è assolutamente inedita, non ricordo di aver mai provato nulla di simile: ecco perché Zumio Spirotip Vibrator è in una posizione molto alta della mia classifica personale!

Non posso segnalare pro e contro, Zumio non ha contro, solo pro!

Guarda il video della recensione sul mio canale Youtube!

 

Tutte le foto sono proprietà di Juicy Room

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: