Queen Bee di Hot Octopuss: la Regina Pulsante

Prima di parlare di Queen Bee nello specifico, vorrei spendere due parole sulla sua azienda produttrice, la Hot Octopuss.

E’ una giovane azienda britannica e a differenza della stragrande maggioranza delle aziende produttrici di sex toys ha una vision decisamente particolare per l’ambiente in cui si muove: l’attenzione all’inclusione e all’accessibilità per gli utenti con disabilità.

I suoi prodotti non sono i classici sex toys, vibratori, cock ring e via dicendo, ma dispositivi (Come ad esempio Pulse Duo)con la capacità di aiutare le coppie in cui l’uomo magari ha subito una lesione spinale ed è impossibilitato a raggiungere l’erezione, aiutandole ad avere comunque rapporti sessuali soddisfacenti nonostante l’handicap.

Senza arrivare necessariamente alla lesione spinale, un dispositivo come Pulse è comunque di grande utilità in persone con difficoltà di erezione, sia esso utilizzato in coppia o da soli.
QUI una spiegazione dettagliata del funzionamento di Pulse dal sito dell’azienda.

Conosco una sex blogger non vedente, che ha trovato proprio Queen Bee di molto facile utilizzo, grazie alla conformazione dei suoi tasti, sufficientemente “sollevati” in modo da poterli “leggere” con le dita.

Il sesso è grandioso, e devono poterlo fare tutti, quindi alla Hot Octopuss va sicuramente un plauso per porre l’attenzione nei confronti di una categoria di persone che già è costretta a vivere mille difficoltà.

Si parla sempre di più di inclusione, accessibilità, solidarietà, uguaglianza, Hot Octopuss avvicina due mondi, quello del sesso e quello della disabilità che messi insieme sono da sempre considerati tabù, o peggio ancora sono stati difficilmente accostati, come se il sesso dovesse magicamente sparire dalla vita delle persone che si trovano a vivere con dei deficit fisici. Quindi: thumbs up per Hot Octopuss!

E Queen Bee?

Veniamo ora alla recensione vera e propria del nostro sex toy!
Queen Bee è uno stimolatore clitorideo della forma particolare e versatile, sembra una spazzola, ricorda anche una paddle, ma sconsiglierei di usarla per sculacciare, se non in modo molto blando (ma a quel punto cosa sculacciamo a fare?) poiché ha al suo interno una tecnologia particolare che potrebbe danneggiarsi se non viene usata in modo appropriato.

Sto parlando della PulsePlate Technology, una tecnologia brevettata dalla stessa azienda che consiste in una stimolazione fatta di pulsazioni, non di vibrazioni. Come si vede dalle foto, sulla parte larga di Queen Bee, c’è una sorta di piattaforma, leggermente slegata dalla base, ed è proprio questa parte che una volta acceso il giocattolo comincia a pulsare e oscillare fornendo una stimolazione tutta particolare!

Queen Bee ha 7 velocità di oscillazione/pulsazione e 6 diversi pattern di oscillazione/pulsazione. Si accende e si spegne tenendo premuto per un paio di secondi il tasto on/off, si aumenta e diminuisce la velocità con i tasti + e -, e si viaggia tra le varie modalità con il tasto col cerchietto.
E’ in plastica ABS e TPE con un carino disegno a nido d’ape.
Completamente waterproof, può essere utilizzato tranquillamente nella vasca da bagno e lavato senza problemi con acqua e sapone o con un sex toy cleaner specifico.
E’ ricaricabile tramite cavo USB collegabile sul retro tramite due magneti, impiega 4 ore per una ricarica completa che fornisce un’ora circa di utilizzo continuativo, ma vi sfido ad usarlo così a lungo!
La confezione, piuttosto basic, ma dal design elegante, contiene anche una pochette per portare Queen Bee con voi senza l’ingombro della scatola.

Complessivamente il design di Queen Bee è molto “serioso”, ed è disponibile in una unica varietà grigia con rifiniture cromate, ma in una giungla di prodotti rosa e vellutati una volta tanto un aspetto un po’ più strong non è male!

Io e Queen Bee

Ho desiderato a lungo provare questo sex toy così diverso nell’aspetto e nelle funzionalità rispetto al resto dei vibratori vari che ho provato, e come dicevo nell’introduzione, anche la stima nei confronti del progetto di Hot Octopuss non faceva che aumentare la mia curiosità nella loro produzione.

Io e Queen Bee ci siamo trovate molto bene e ci siamo piaciute!
La sua forma a spazzola la rende assolutamente comoda da maneggiare, e personalmente trovo anche molto piacevole il fatto che sia di una certa stazza rispetto alla maggior parte degli stimolatori clitoridei che a volte sono estremamente piccoli!
Nonostante questo, se siete delle donne che hanno la tendenza ad avere il clitoride che si sensibilizza facilmente, la dimensione di Queen Bee non è affatto un problema.
Ho anche io questo “handicap” e spostando la piattaforma oscillante di Queen Bee da direttamente sopra al clitoride lateralmente sulle grandi labbra ho ottenuto un piacevole effetto collaterale: un orgasmo grazie alla trasmissione dell’oscillazione dalle grandi labbra verso il clitoride!
Il punto fondamentale con questo sex toy è infatti che è tutt’altro che delicato, nel senso che è efficace sia al livello minimo di intensità ma anche e soprattutto mantenendo un contatto con esso molto leggero.
Premere Queen Bee forte sopra i genitali, non solo può risultare fastidioso, ma non è funzionale. Bisogna lasciare alla piattaforma pulsante lo spazio necessario a fare il suo lavoro: pulsare!
Pertanto sarà sufficiente tenerlo appena poggiato sui genitali per sfruttarne al massimo le potenzialità.
Si avrà un effetto molto soddisfacente, e invece di una vibrazione sentiremo come una scarica di bottarelle velocissime sul clitoride che vi assicuro sono fenomenali!

Un difetto, un unico difetto che però è tale solo ad alcune condizioni: il rumore.
Personalmente appena l’ho acceso la prima volta mi è preso un colpo!
Ma ci si abitua e soprattutto non è distraente per l’attività che si sta facendo!
Può essere un problema però se non siete sole in casa, se avete coinquilini nella stanza accanto, altrimenti: via libera!

A parte questo il mio giudizio su Queen Bee è eccellente!

Potete acquistarlo qui con 15 euro di sconto inserendo il codice “queenbee” al momento dell’acquisto, e buon divertimento!

Tutte le foto sono proprietà di Juicy Room

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: